CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Aosta, Trasporto Pubblico Locale: Firmato il Protocollo sulle Nuove Tariffe


“Ci siamo confrontati e lealmente abbiamo trovato la soluzione" così Antonio Fuggetta, segretario generale della Filt Cgil della Valle d’Aosta sulla firma del protocollo tra Regione, Svap, Sindacati e Associazione dei Consumatori che ha portato alla ridefinizione delle tariffe del trasporto pubblico locale di Aosta e Cintura.

"Il trasporto pubblico locale - evidenzia il Segretario Regionale della Filt - va visto in un quadro più ampio ed inserito all’interno del trasporto pubblico collettivo dell’intera regione che conta più di 20.000 persone al giorno. Ci sarà più trasparenza sulle agevolazioni e per quanto riguarda la percorrenza sulla linea 3, la più congestionata della città, c’è l’impegno di ripristinare i 20 minuti di percorrenza tra un bus e l’altro previsti dal piano del bacino di traffico. Questo protocollo è un’esperienza positiva di confronto tra tutti gli attori coinvolti, che andrà implementato e migliorato in futuro”. 

Le nuove tariffe saranno operative dal 1° di settembre, il protocollo d’intesa siglato prevede infatti l’adeguamento dei prezzi agli aggiornamenti Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo, portando il costo del biglietto a 1,30 euro.

Il Protocollo però, oltre all’aumento del prezzo prevede diversi sconti per anziani e abbonamenti, l’eliminazione delle ricariche a bordo per alcune linee, quelle più congestionate, il blocco della tariffa per 4 anni, l’aumento della frequenza delle corse della linea 3, l’aumento della durata del biglietto che arriverà a 70 minuti, due ulteriori rivendite ad Aosta e un’aumento della comunicazione su prezzi e scontistica sul sito della Società e con depliant.

Per quanto riguarda gli sconti:

  • Abbonamento Urbano Settimanale – Euro 8,50 – sconto 46%
  • Abbonamento Urbano Mensile 50 Corse – Euro 28,00 – sconto 57%

Sulle agevolazioni per gli anziani, verrà utilizzato l’ISEE e si partirà dai 65 anni con sconti che variano per fascia di reddito:

  • Isee fino a 20.000 euro – Biglietto Gratuito
  • Isee da 20.000 a 26.000 euro – Sconto del 50% e 60% sulle linee di Aosta e Cintura
  • Isee oltre 26.000 euro – Sconto del 22% e 30% sulle linee di Aosta e Cintura.

Nel 2013 la Svap ha avuto un totale di 2.130.000 passeggeri, 15.000 persone al giorno sulla sola linea 3, quella che dal Montan di Sarre, passa per Aosta e termina in Località Bret a Saint Christophe.

"Le ricariche a bordo – ha sottolineato Mirko Dayné della Svap – sono state tolte nelle linee più congestionate, la 3, la 8, la 19 e le navette, rimarranno invece su tutte le altre linee, questo permetterà di recuperare tempo edevitari l’accumulo di ritardi. L’azienda non ha voluto penalizzare le categorie abituali, che usano di più i mezzi, ecco perchè abbiamo voluto mantenere ed implementare gli sconti per gli anziani e quelli degli abbonamenti”.

 

Scarica allegato: Protocollo d'Intesa

Articolo del 26/07/2014

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI


XVII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop