CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Lavazza S.p.A. - Proclamato lo Stato di Agitazione


La dirigenza della Lavazza S.p.A. ha comunicato, in modo improvviso, alle Organizzazioni Sindacali Fai Cisl, Flai Cgil, Savt Industrie, e Uila Uil,  il trasferimento delle produzioni presso gli altri stabilimenti italiani del Gruppo e di dismettere, quindi, il sito produttivo di Verrès in tempi brevi, e più precisamente nel primo quadrimestre del 2016.

"È stata una dichiarazione improvvisa ed inaspettata, visto che il sito di Verrès ha dei parametri produttivi buoni e poco tempo fa era stata garantita la continuità dello stabilimento - sottolineano le Organizzazioni Sindacali - abbiamo chiesto, appena ricevuta la notizia, di convocare immediatamente un'assemblea straordianaria dei lavoratori su tutti i turni ed è stato deciso di mantenere operativa la produzione, proclamando però lo stato di agitazione per tutto il personale".

Fai Cisl, Flai Cgil, Savt Industrie e Uila Uil intraprenderanno, dopo le valutazioni del caso, tutte le azioni possibili per la salvaguardia dellavoro e il mantenimento dei lavoratori all'interno dell'azienda.

Articolo del 28/11/2015

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop