CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Taglio al Servizio Ferroviario Valdostano-Cgil Vda 'La Regione si Assuma le Proprie Responsabilità'


Dopo la comunicazione da parte di Trenitalia arrivata ieri sera che da domenica 5 ottobre il numero di treni sulla tratta tra Aosta e Torino sarà dimezzato e passerà dagli attuali 89 a 37 "conseguente alla perdurante assenza di un contratto che consenta il pagamento dei servizi e permetta di regolarizzare i pregressi, che hanno superato ormai i 78 milioni di euro per servizi svolti dal 2011 e mai pagati", la Cgil della Valle d'Aosta con fermezza chiede che  "La Regione si assuma pienamente le proprie responsabilità e si faccia carico di risolvere immediatamente la questione nell'interesse della comunità".

"Basta essere ostaggi di inqualificabili contenziosi sulla questione del Servizio Ferroviario tra Governo, Regione e Trenitalia" afferma ancora la Cgil che chiede"un confronto immediato e risolutivo affinché Ferrovieri, studenti e pendolari non vedano ulteriormente lesa la piena fruibilità del servizio ferroviario valdostano".

Articolo del 27/09/2014

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI


XVII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop