CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Anas e Autostrade, assemblea e riunione Filt Cgil Valle d'Aosta


Anas e Autostrade al centro della giornata di ieri, giovedì 11 aprile, nella sede della Cgil Valle d'Aosta. La Filt ha, infatti, organizzato nella prima mattinata l'assemblea dell’Area Compartimentale Valle d’Aosta alla presenza della Segreteria Nazionale e del Dipartimento ANAS/Viabilità FILT, caratterizzata da una buona partecipazione di addetti ai lavori. Cristina Marchiaro, segretario Filt Cgil Valle d'Aosta, ha messo l'accento su alcuni punti importanti: “ I possibili effetti e le ricadute per la nostra regione della revisione del Modello Organizzativo Territoriale ANAS , ribadendo l’importanza e la centralità delle attività svolte in una Regione, che seppure di dimensioni contenute, è percorsa da una rete viaria di importanza strategica per i collegamenti internazionali; il completamento del processo di reintegro dell’organico necessario a garantire tutti i livelli di gestione della rete viaria di competenza, sia per la manutenzione ordinaria e straordinaria che per le nuove opere e, come previsto, l’attivazione della Sala Operativa nel suo complesso per 12 ore giornaliere; la necessità di completare la formazione del personale di nuova assunzione, nonché il continuo e regolare aggiornamento dei lavoratori per quanto concerne la gestione della sicurezza nei cantieri stradali, nonché la dotazione dei DPI previsti per il personale e infine la ripresa delle trattative per il rinnovo del Contratto Nazionale, che ha avuto una significativa battuta d’arresto a seguito del ricambio dei vertici ANAS”.

Nella seconda parte della mattinata è stata la volta della riunione congiunta del Comitato di Settore della Viabilità Piemonte e Valle d’Aosta. L'obiettivo era quello di approfondire le problematiche sulla gestione in capo alle Società Concessionarie della Rete Autostrade e Trafori . Afferma Marchiaro: “La riunione si è aperta con un’ampia esposizione da parte della Segreteria FILT sulla situazione del Comparto Autostradale a livello nazionale, da tempo al centro di un dibattito meramente politico sulle Concessioni , incapace di produrre soluzioni che diano importanza al fattore lavoro. La discussione è proseguita con l’esame dello stato di avanzamento della trattativa sul rinnovo del Contratto Nazionale, che procede con lentezza, condizionata dalle incertezze e dalle difficoltà dei Concessionari”. “Dopo un ampio e costruttivo dibattito, anche su aspetti particolari dell’articolato della piattaforma, - conclude il segretario generale Filt Cgil regionale -, i delegati del Settore congiunto Piemonte e Valle d’Aosta hanno condiviso la necessità di proseguire con incisività e determinazione il percorso del rinnovo contrattuale”.

 




Articolo del 12/04/2019

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop