CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Billotti (Fillea Cgil Vda) : 'Insieme, per far ripartire i cantieri. Anche in Valle d'Aosta'


 “Il governo si confronti con noi e riapra i cantieri" è il grido d'allarme delle organizzazioni sindacali in vista del 15 marzo, giorno in cui sono stati proclamati uno sciopero di 8 ore e una manifestazione a Roma di tutti i lavoratori dei settori dell'edilizia. Parte dalla comunicazione di questo importante appuntamento la relazione di Roberto Billotti ( Fillea Cgil Valle d'Aosta) in occasione della sua nomina nella segreteria generale regionale Cgil Valle d'Aosta insieme al segretario generale regionale Vilma Gaillard e a Igor De Belli ( segretario Funzione Pubblica Cgil Valle d'Aosta). Billotti rimarca gli obiettivi principali della manifestazione che avrà luogo a Roma: “La giornata di mobilitazione nasce con l'intento di dare un segnale forte per il comparto, facendo ripartire i cantieri aperti e in corso, e per far sì che ne nascano altri, per terminare le grandi opere in cantiere ed iniziate, e far sì che ne vengano cantierizzate di nuove. Le Istituzioni e la Pubblica Amministrazione devono rendersi conto che il Paese ha bisogno dell’edilizia, in primis per la cura del territorio, poi anche per la manutenzione delle infrastrutture e delle strutture pubbliche. Non bisogna dimenticare che anche un condominio può e deve diventare una piccola centrale termica, perché il risparmio energetico aiuta l'ambiente, il sistema delle costruzioni, ma anche il portafoglio. Se il sistema dell’edilizia non riparte, anche “il sistema Paese” resta fermo. La Fillea Cgil Valle d'Aosta organizza un pullman per i partecipanti alla manifestazione con partenza da Aosta nella serata del 14 marzo. Coloro che fossero interessati a partecipare possono contattare il numero 0165.271641.

LA SITUAZIONE DEL COMPARTO COSTRUZIONI IN VALLE D'AOSTA
 
Roberto Billotti traccia una panoramica della situazione del comparto costruzioni in Valle d'Aosta e fa un accenno alle ultime vicende che hanno toccato la nostra regione, con un riferimento all'inchiesta Geenna: “Fillea Cgil Valle d'Aosta ha sempre denunciato in numerosi sedi – e con comunicati e ordini del giorno del Direttivo – l'attanargliarsi di situazioni che lasciavano presagire ciò che poi è emerso dalle notizie diffuse dagli organi di informazione. Abbiamo anche fatto denunce e probabilmente una di queste ha contribuito a far sì che in Valle venisse emessa la prima “interdittiva antimafia” verso un' azienda. Proprio per questo motivo appoggio una possibile organizzazione di assemblea dei quadri e dei delegati della CGIL Valle d'Aosta. Questo argomento non deve essere sottovalutato ed è necessaria un'azione netta che inglobi un' ampia adesione e che sia da collante con altre iniziative future che interesseranno questa regione". Nel discorso finale Billotti ha toccato anche la questione della CIG invernale per il settore edile: “Stiamo affrontando questo argomento su più tavoli – afferma – dagli assessorati fino all'Inps regionale. A breve avremo un altro incontro”.

Scarica allegato: VOLANTINO SCIOPERO NAZIONALE 15 MARZO ROMA

Articolo del 27/02/2019

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Passa al mobile
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop