CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Casinò, il Punto sull'Accordo


 Si è svolta martedì 8 luglio 2014 una riunione di verifica sui punti dell'accordo siglato con la dirigenza della Casa da Gioco di Saint Vincent per fare il punto sull'andamento dei diversi punti concordati.

Ad oggi l'unico punto che si è concretizzato è stato quello relativo al taglio degli stipendi dei lavoratori, sul taglio invece agli emolumenti dei dirigenti e dell'amministratore unico non c'è ancora nulla di realizzato.

Per quanto riguarda la risorsa per il marketing, la dirigenza ha informato le OO.SS. che la figura è stata individuata ma che non è ancora operativa.
Questo crea un ulteriore problema perchè una struttura commerciale che viene rinforzata a fine anno vanifica i sacrifici fatti dai lavoratori fino ad oggi.

Sull'applicazione della Legge Fornero, il Casinò sta effettuando un'indagine sulle adesioni, è stato quindi chiesto di tradurre il tutto in incontri precisi per poter procedere all'applicazione.

Rispetto all'andamento economico, la dirigenza non ha ancora fornito dati precisi, ma ha rinviato ad un'analisi più approfondita con l'Amministratore Unico. L'unico dato ufficiale è che rispetto al semestre gennaio - giugno 2013, il casinò è in flessione dello 0,42%.

Sulla riorganizzazione interna invece, la sensazione è che si stia andando incontro a logiche di mero assetto, andando contro ad un reale recupero di produttività, generando così solo conflittualità all'interno dei reparti coinvolti.

"Di concreto ad oggi - sottolinea Vilma Gaillard, segretario generale della Slc Cgil della Valle d'Aosta - c'è soltanto il taglio agli stipendi dei lavoratori, rispetto agli altri punti l'azienda è in una fase di solo impegno e non di concretezza. Tutto il malcontento dei lavoratori sta affiorando perchè la sensazione è che questa dirigenza continui ad operare sul mero taglio degli emolumenti delle fasce più basse, invece di pensare ad una riorganizzazione vera e propria".


L'assemblea dei lavoratori che si è riunita questa mattina ha espresso tutta la sua preoccupazione in merito al mancato rispetto dei punti presenti sull'accordo, riservandosi azioni future in caso non venisse concretizzato il piano condiviso.

Articolo del 10/07/2014

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop