CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Congresso Filcams, Gabriele Matterana subentra a Isabelle Buillet


Gabriele Matterana eletto segretario generale della FILCAMS Cgil, Federazione Italiana Lavoratori Commercio, Alberghi, Mense e Servizi, aderente alla Cgil, la Confederazione Generale Italiana del Lavoro, venerdì 13 gennaio 2023. Subentra a Isabelle Buillet, che ha concluso il secondo mandato. Il congresso regionale ha avuto luogo nel salone della CGIL ad Aosta, alla presenza di Vilma Gaillard, segretaria generale CGIL e di Paolo Picariello ( Filcams nazionale). 

Eletta la segreteria regionale

Giovedì 12 aprile è stata eletta la segreteria regionale composta oltre che dal segretario generale Matterana anche da Simona Ortolan e Genny Targhetta. 

Nuovo codice degli appalti, Filcams nazionale "Pericolosi passi indietro"

“Il testo varato dal Governo conferma le norme di riferimento per gli appalti di servizi, ma allo stesso tempo indebolisce l’impianto normativo complessivo con conseguenze gravi per la tutela del lavoro, della legalità e della salute e sicurezza” Lo afferma la Filcamnazionale in una nota.
La Categoria dei Servizi della CGIL aveva chiesto di confermare e inserire nel nuovo Codice dei Contratti Pubblici norme per la tutela, la qualità e la sicurezza del lavoro negli appalti di servizi, che riguardano circa 800mila lavoratrici e lavoratori.

 “Il nuovo Codice degli Appalti, invece, inseguendo il principio del risultato e del fare presto, nei fatti rischia di mettere in discussione la sostenibilità sociale degli appalti e la qualità del lavoro, rendendo più complicati i controlli, dando spazio a possibile perdita di occupazione e reddito, contratti pirata, illegalità”.

 Rispetto agli appalti di servizi, affermano dal nazionale “difenderemo tutte le norme conquistate con le iniziative sindacali, come l’obbligatorietà della Clausola Sociale e l’indicazione dei Contratti Collettivi nei bandi, l’esclusione dei costi della manodopera dai ribassi, l’utilizzo del miglior rapporto qualità/prezzo per gli appalti di servizi, stesso trattamento economico e normativo per il subappalto, reintroduzione del limite per il punteggio economico, confermando il giudizio critico complessivo sul nuovo Codice Appalti”.  
 
"La Filcams CGIL è pronta a mettere in campo tutte le azioni sindacali necessarie a partire da richiedere con più forza alle committenze la contrattazione di anticipo, dalle vertenze alle denunce, per perseguire e confermare diritti, legalità, trasparenza, sicurezza, lavoro di qualità, condizioni ancora più necessarie negli appalti di servizi, dove ogni arretramento graverebbe direttamente sulle condizioni di 800mila lavoratrici e lavoratori, per la maggioranza donne, spesso a part time involontario, e sulla qualità dei servizi erogati in settori essenziali per i cittadini, negli ospedali, nelle scuole, nelle RSA".



Articolo del 13/01/2023

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
FEDERCONSUMATORI

XIX Congresso
XVIII Congresso

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Passa al mobile
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop