CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Coronavirus, il grido dei sindacati 'Servono misure concrete e urgenti'


Visto il momento di emergenza che sta vivendo la Valle d'Aosta, come le altre regioni d'Italia, le organizzazioni sindacali si dicono preoccupati per le possibili ripercussioni socio/economiche che l'emergenza “coronavirus” rischia di avere sui diversi settori economici della nostra regione e di conseguenza sui lavoratori, Cgil, Cisl, Savt e Uil della Valle d'Aosta sensibilizzano i datori di lavoro affinché non procedano a licenziamenti immediati dei lavoratori. L'invito è quello di attendere l'emanazione delle norme di legge, sia nazionali che regionali, che saranno emanate a breve e che dovrebbero dare le risposte necessarie per affrontare questa difficile situazione di emergenza. A riguardo è stato prodotto un documento unitario che è stato consegnato al Consiglio politiche del lavoro e che si allega al presente comunicato. Cgil, Cisl, Savt e Uildella Valle d'Aosta chiedono a tutti i datori di lavoro di mettere in atto tutte le iniziative necessarie a garantire ai lavoratori la necessaria sicurezza sul posto di lavoro cosi come previsto dai decreti emanati dal governo in questi giorni.

Urgono misure concrete per intercettare le negative ricadute occupazionali 

Le misure urgenti decretate dal Governo fino ad oggi a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese per l'emergenza del “ CoronaVirus – COVID-19” risultano a nostro avviso insufficienti.
Cgil, Cisl, Savt e Uil della Valle d'Aosta ritengono che si debbano ricomprendere nei provvedimenti tutte le realtà che, a causa delle ordinanze emesse per ridurre i rischi di contagio, hanno interrotto o ridotto le attività lavorative. In particolare i lavoratori e le lavoratrici dei servizi collegati alla chiusura delle scuole, delle attività culturali e sportive, che per la grandissima parte non hanno la possibilità di ricorrere agli ammortizzatori sociali e , quindi, senza interventi specifici rischiano di perdere le retribuzioni. Cosi come urgono misure concrete per intercettare le negative ricadute occupazionali del comparto del turismo/commercio fortemente penalizzato nella nostra regione. Inoltre, se attualmente la situazione di difficoltà interessa in maniera non omogenea i diversi ambiti economici, si stima che in prospettiva andrà a condizionare tutti i settori economici della regione con pesanti e anche differenti ricadute occupazionali. Le organizzazioni sindacali ribadiscono che nel prossimo incontro Stato /Regioni si debba chiedere l'estensione anche per la nostra regione delle misure che riguardano gli ammortizzatori sociali, con la sterilizzazione dei periodi dal calcolo dei massimali previsti per le varie forme di Cassa Integrazione e del FIS. Necessitano risorse sufficienti a garantire la copertura di tutti i periodi di emergenza e difficoltà, in particolare per tutti quei lavoratori che non possono disporre degli strumenti tradizionali, per i quali bisognerà attivare urgentemente, con risorse nuove la Cassa integrazione in deroga. Va salvaguardata, nei casi specifici, la retroattività di tale ammortizzatore per coprire i periodi di blocco derivanti dall'applicazione dei provvedimenti nazionali e regionali. In tal senso sono necessarie procedure semplificate e tempestive per procedere all'erogazione. Cgil, Cisl, Savt e Uil Valle d'Aosta ritengono quindi urgente, anche con l'eventuale approvazione di una specifica legge regionale, la predisposizione di nuove misure, precise, efficaci e chiare senza le quali saranno pesantemente danneggiati i lavoratori, le imprese e nel complesso l'economia della regione. Vanno previste apposite misure finalizzate a tutelare le famiglie che sono state obbligate a trovare soluzioni urgenti per far fronte alla gestione dei figli a seguito della chiusura delle scuole. 

Articolo del 10/03/2020

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Passa al mobile
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop