CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Fondo Sanitario Dipendenti Rai, Slc 'Troppe forzature che potrebbero portare verso il disastro'


Il problema non è la caduta ma l’atterraggio, così recitava un film del 1995. In questo modo si potrebbe descrivere quanto sta avvenendo nel Fondo Sanitario dei dipendenti della Rai.
Il Presidente del Fasi, nonostante la sfiducia ricevuta dalla maggioranza dei Consiglieri di Amministrazione mesi fa, ha pensato bene di rimanere al proprio posto ed indire per i giorni 18 e 19 giugno 2019 due assemblee dei delegati di Fasi.
Assemblee che secondo le sue nuove disposizioni gestionali, mai concordate in CDA, prevedono l’incontro ed il pernottamento presso una struttura alberghiera e fuori dalle normali prassi aziendali, 
La prima assemblea prevista avrà all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio del 2018, la seconda l’approvazione di uno Statuto che non è stato concordato né tra le fonti istitutive, né tra le OO.SS. firmatarie l’accordo sulla rappresen-tanza del 2015.
La cosa che rasenta l’incomprensibile è che il “Presidente”, di espressione Fistel Cisl, nonostante avesse annunciato, anche mezzo email inviata a tutti gli iscritti al fondo, le proprie dimissioni, nell’ultimo CDA ha scelto di mantenere il proprio posto e di chiedere al Consiglio di Amministrazione (che lo aveva sfiduciato) di approvare il progetto di bilan-cio del 2018. Peccato che i consiglieri Slc Cgil e Uilcom Uil, in nessun modo hanno determinato con atti ufficiali le scelte di spesa e la gestione del Fondo e, per tale ragione, non si sono resi disponibili a sostenere il documento di Bilancio. Va inoltre rilevato che il collegio dei revisori (l’organismo che deve verificare l’attività economica e non solo del Consiglio di Amministrazione) ha nel tempo, ed in particolar modo sul bilancio 2018, espresso una serie di rilievi circostanziati e rilevanti.
Ricordiamo, a chi si fosse distratto, che l’attuale “Presidente” è stato eletto a pochi giorni dalle festività natalizie, in maniera rocambolesca:
Convocazione da lui inviata d’urgenza alle ore 23.58 del 19 dicembre, per il giorno 21 dicembre.
Elezione avvenuta con due voti a favore (il suo e quello del Consigliere Snater) e grazie all’astensione del Consiglieri della Rai (considerato presente perché collegato telefonicamente), assenti i consiglieri Uilcom e Slc, con preventiva comunicazione della loro impossibilità ad essere presenti viste le partenze natalizie.
Infine, ancora oggi, le scriventi Organizzazioni Sindacali e i rispettivi Consiglieri di Amministrazione, non sono in possesso dei verbali di quell’assise del 21 dicembre 2018, occasione in cui sembrerebbe si sia anche disdettata la polizza con Previme-dical ed il contratto col broker.
È nostra preoccupata opinione che l’insieme di queste forzature ci stia portando verso il disastro del Fondo, è molto probabile (vista la catastrofica gestione degli ultimi due anni) che i componenti dell’assemblea bocceranno Bilancio e Statuto e che, visto il comportamento irresponsabile adottato da chi ha determinato questa situazione ed i tempi tecnici per la gara, si rischierà anche sul possibile rinnovo della polizza e certamente non ci saranno più i tempi tecnici per andare a gara pubblica.
Non sono servite sollecitazioni, incontri anche con i vertici sindacali, per far recedere da tali comportamenti, a questo punto dovranno essere i lavoratori a giudicare la condotta dei singoli e delle organizzazioni sindacali che li hanno nominati, certo è che noi non rimarremo inermi se vi saranno danni per i lavoratori e danni alla nostra credibilità.

Articolo del 15/06/2019

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Passa al mobile
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop
aaa