CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Impianti a Fune, Trattativa sul Contratto Nazionale


Il 12 settembre dell'anno scorso, è stato aperto ufficialmente, nella sede dell’ANEF, il tavolo delle trattative per il rinnovo del CCNL per gli addetti agli impianti di trasporto a fune, scaduto il 30 aprile 2013, che riguarda quasi 12.000 lavoratrici e lavoratori impiegati nelle circa 500 imprese del settore. La crisi economica degli ultimi anni e, in particolare, la stagione invernale 2012/2013, ha fatto registrare in alcune realtà regionali un calo del consumo turistico e, in altre, una situazione di stagnazione in cui le presenze non aumentano. Nel frattempo, i costi di gestione hanno segnato un incremento. In questo quadro, la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale si apre con grandi difficoltà.

La situazione è resa più difficile dalla debolezza dell’associazione datoriale ANEF, aderente al sistema Confindustria, che non riesce a contrastare la spinta “campanilistica” di alcune aziende, anche importanti, del settore, che credono di poter risolvere i loro problemi sostituendo la disciplina contenuta nel contratto nazionale con contratti aziendali. La Filt- Cgil intende giocare fino in fondo partita, nella difesa del CCNL e nel rafforzare la tenuta del suo perimetro, mettendo al centro alcuni punti fermi quali l’occupazione e la salvaguardia dei diritti. Di fronte alle trasformazioni indotte dal cambiamento tecnologico e produttivo, il CCNL resta il punto centrale da cui partire per arginare la diffusa applicazione di contratti che producono un abbassamento del costo del lavoro e creano dumping.

Tema forte della proposta è, infatti, il lavoro, sul quale non si devono scaricare azioni di contenimento di costo, ma investimenti mirati e strategici sia a medio che a lungo termine. Si tratta quindi di rinnovare il contratto nazionale non derogando dal mantenimento dell’unicità contrattuale per tutte le aziende del settore, dalla protezione dei livelli occupazionali, garantendo la continuità occupazionale dei lavoratori nei cambi di appalto, incentivando la stabilizzazione dei rapporti di lavoro e contrastando il lavoro sommerso e l’uso improprio della flessibilità.

Altra priorità di questo rinnovo contrattuale è la difesa del reddito dalla crisi e dall’inflazione reale, affinché gli obiettivi salariali che, pur in un contesto di crisi di cui abbiamo tenuto conto, siano adeguati all’esigenza di incrementare i salari effettivi, rispondendo così anche alla generale esigenza del Paese di rilanciare i consumi e la crescita. Dobbiamo mantenere forte e centrale il ruolo, la funzione regolatrice e redistributiva del CCNL, e rafforzare ed estendere la contrattazione di secondo livello, garantendone l’esigibilità laddove prevista, puntando ad estenderla alle aziende dove non esiste, definendo le materie che assegniamo al CCNL nel loro rapporto con il secondo livello, anche attuando gli accordi del 28 giugno 2011 e del 31 maggiO 2013. L’obiettivo che ci siamo posti come Organizzazioni Sindacali Nazionali unitamente alle delegazioni Regionali, è quello di fare presto e bene nel raggiungere un’intesa sul rinnovo del Contratto Nazionale. Un’intesa che possa lanciare anche un messaggio politico chiaro alle istituzioni in merito al ruolo del settore degli impianti di trasporto a fune che, in questo paese, se adeguatamente sostenuto, resta un punto di qualità dell’offerta turistica e quindi un volano dell’economia sia locale che nazionale.

Mentre si continuano ad ignorarne le potenzialità del settore, il Contratto nazionale è in realtà l’unico vero strumento per individuare sinergie tra le parti sociali, per avere una maggiore attenzione e diventare soggetti attivi, per interloquire con chi prende le decisioni sul futuro di questo settore.

Il nostro obiettivo per il proseguo della trattativa è che tutti gli elementi di riflessione che la delegazione sindacale ha prodotto siano recepiti e che si raggiunga quanto prima l’accordo sul rinnovo del contratto nazionale.

 Domenico d'Ercole 

 

Articolo del 15/10/2013

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop