CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Incontro tra Governo regionale e organizzazioni sindacali, Cgil 'Ci aspettiamo azioni lungimiranti'


Non c'è tempo da perdere, la nostra regione ha bisogno di scelte serie e mirate in tutti i settori cardini della nostra economia”.
Questo in sintesi il messaggio che i sindacati, Cgil, Cisl, Savt e Uil, hanno rivolto alla giunta Spelgatti, che dopo mesi ha risposto alla richiesta di incontro da parte dei sindacati in vista della stesura del documento più importante che verrà approvato in Consiglio, il bilancio.
Sarà sicuramente un bilancio difficile, perché il momento che ormai da troppo tempo imperversa sulla nostra regione ( e in generale a livello nazionale) è caratterizzato da troppi stalli in tutti i settori economici: dalla sanità all'agricoltura al turismo, alle politiche sociali, ai trasporti e anche alle Partecipate.
È inutile negare l'evidenza. Ci sono troppe crepe nel tessuto economico della Valle d'Aosta, sicuramente frutto di politiche poco lungimiranti fatte nel passato.
Questo non deve essere visto come una giustificazione per chi ora è al Governo, tanto più che il decantato cambiamento fatica ad emergere. Non vorremmo, come Cgil Valle d'Aosta, che questo sia la   conseguenza di una risicata maggioranza costretta a rispettare patti ed equilibri politici per continuare a governare a discapito dell'interesse prioritario dei cittadini valdostani, ossia il loro benessere.
Nel corso dell'incontro, che ha avuto luogo lunedì mattina, 27 agosto, a Palazzo Regionale si è ribadito come sia importante essere tempestivi e lungimiranti nelle decisioni che interessano tutti i settori: il lavoro,l'agricoltura, il turismo, la sanità, il welfare, la scuola, l'università, l'edilizia, i trasporti, le industrie, l'impiego pubblico e il sistema pensionistico.
E come il confronto continuo e le sinergie con le parti sociali siano importanti e talvolta determinanti per il buon esito delle scelte che chi governa deve prendere.
L'incontro, che si è svolto lunedì, sicuramente non ha sciolto i dubbi che come Cgil abbiamo, ma c'è stata un' apertura al dialogo e al confronto con le parti sociali. Speriamo che non sia stato solo un contentino per tenerci buoni per un po' di tempo. Noi come sindacato continueremo comunque a vigilare e a mantenere ferma l'attenzione su Palazzo Regionale.
 

Articolo del 29/08/2018

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop