CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Legge regionale ludopatia, Cgil Valle d'Aosta: 'No a riduzione limitazioni'


La Cgil della Valle d'Aosta esprime la propria contrarietà alla modifica della legge regionale sulla ludopatia in merito alla riduzione delle limitazioni. "Nelle nostri sedi è già capitato di assistere lavoratori e cittadini, che per vari motivi sono ridotti in condizioni disperate a causa del gioco d'azzardo. Tale patologia viene indubbiamente facilitata dal poter accedere in qualsiasi momento ai giochi d'azzardo, nonché alla diffusione degli stessi sul territorio, in prossimità anche di luoghi sensibili. Siamo preoccupati e perplessi davanti all' intenzione da parte del Consiglio Regionale di voler ridurre le limitazioni esistenti per l'apertura di sale e di spazi per il gioco. Il problema della ludopatia è un problema sociale e sanitario. Senza contare che l'acuirsi di patologie da dipendenza aggravano anche la spesa sanitaria. La Cgil ritiene che si debbano mantenere le norme attualmente in vigore nella nostra regione".  

Articolo del 18/03/2021

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Passa al mobile
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop