CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Riunione Federgioco, Vilma Gaillard “CCNL necessario per tutelare i lavoratori del Casinò'


Incontro mercoledì, 11 luglio, a Milano tra Federgioco e i sindacati dei quattro Casinò italiani, avente come oggetto l'elaborazione di un unico CCNL(contratto collettivo nazionale di lavoro) per i dipendenti delle Case da Gioco di Campione, Sanremo, Saint-Vincent e Venezia.
Abbiamo affrontato i primi sette articoli del Ccnl, che sono stati letti e discussi – spiega Vilma Gaillard, segretario generale CGIL Valle d'Aosta -. Torneremo a incontrarci nelle prime settimane di settembre per affrontare ulteriori punti, legati ad assunzione e reclutamento personale. Riteniamo che riuscire a elaborare un CCNL sia un passo importante, perché sicuramente metterebbe al riparo i lavoratori anche da ulteriori disdette contrattuali, che in tempi di crisi, come questi, è prassi quasi ordinaria”.
"Un percorso questo non facile – afferma Gaillard - perché ogni Casinò ha una sua storia e una sua specificità contrattuale. Per noi in Valle d'Aosta la situazione è ancora più complessa visto che i lavoratori, attualmente assunti, provengono da due distinte società Ex SITAV e Ex SISER. Questo si traduce nell'avere due tipi di contratti aziendali”. “Questo argomento – specifica Gaillard – è da oltre quindici anni sui tavoli. Ci auguriamo di riuscire ad arrivare a raggiungere l'obiettivo, salvaguardando quelle norme di tutela e di specificità che contraddistinguono i singoli contratti dei lavoratori”.

CON LA REGIONE E LA DIRIGENZA DELLA CASA DA GIOCO TUTTO IN STANDBY

Per quanto concerne il Casinò di Saint-Vincent, Vilma Gaillard auspica che avvenga in tempi rapidi un incontro con la Regione. “Siamo ancora in attesa di capire quando ci sarà l' incontro con la Regione, che diventa ogni giorno fondamentale per capire il futuro della Casa da gioco. Con la dirigenza aziendale ad oggi la situazione è in standby. Avevamo richiesto un incontro, ma ci è stato risposto che sarebbe avvenuto in un momento successivo a un appuntamento tra Azienda e Proprietà. La situazione nei vari reparti è di estrema tensione (è di questi giorni la dichiarazione di sciopero in un reparto) per una mancanza di risposte da parte dell' Azienda ai vari problemi che vengono posti. Aspetti di carattere organizzativo, riscontro alle iniziative di marketing e in particolare i vari tornei, organizzati dalla De Vere Concept, sono argomenti che necessitano di un confronto non più rinviabile”. 

Articolo del 14/07/2018

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop