CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Shiloh, Fiom Cgil: '141 dipendenti rischiano il posto di lavoro'


"Il contesto già precario, in cui versa l'azienda si è ulteriormente aggravato. Questa emergenza ha messo in ginocchio il seolarettore". A dirlo senza troppi giri di parole sono i sindacati dei metalmeccanici e il riferimento è alla Shiloh, la multinazionale con sede a Verrès, che si occupa della realizzazione di parti in lega leggera per automobili. L'azienda della Bassa Valle ha accusato il colpo del crollo del settore automotive e ha deciso una riorganizzazione aziendale, depositando nelle scorse settimane l'istanza di concordato "in bianco" al Tribunale di Aosta. Lo stabilimento verrezziese conta 143 dipendenti, compresi l'amministratore e il capo del personale. Gli esuberi ad oggi sono 48. Spiega Fabrizio Graziola, segretario generale Fiom Cgil Valle d'Aosta: "In questo momento sono 141 i dipendenti che rischiano di perdere il posto di lavoro. Abbiamo rivolto numerose domande sia alla proprietà sia alla politica, ma non ci sono risposte. Regna l'incertezza!". Il riferimento è al fatto che non si riesca ad avere un quadro preciso per quanto concerne il fatturato e i debiti. Continua Graziola: "La proprietà è vaga e prende tempo, probabilmente aspetta la nomina del commissario da parte del tribunale di Aosta e la situazione contabile sarà consegnata solo a chi verrà rivestiito di questa funzione. La produzione continua, ma con volumi e personale ridotti. Oggi si produce per Porsche e Maserati, ma non si tratta di ordini cospicui. Con FCA completamente ferma, sono andati a lavorare anche solo dieci dipendenti". Sottolinea il segretario generale della Fiom Cgil: "I debiti sono sicuramente tanti. Stipendi e fornitori non sono stati pagati. Inoltre magnesio e corrente, che sono la materia prima, non sono state pagate e il commissario avrà il compito di saldare subito queste voci".  Intanto c'è la corsa ai ripari e si sta procedendo alla costituzione di un tavolo di Regione, sindacati e proprietà per salvare la multinazionale. Ma negli obiettivi del sindacato c'è in primis la salvezza dei posti di lavoro". 

Articolo del 12/06/2020

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Passa al mobile
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop