CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Verso il Congresso...La Tutela Individuale per Riaffermare i Diritti Sociali e del Lavoro


"Ripartire dalla tutela individuale per riaffermare i diritti sociali e del lavoro", è questa la richiesta che arriva dal Sistema servizi e della tutela individuale della Cgil riunito in assemblea a Roma il 24-25 febbraio in vista del Congresso di Rimini e al quale ha preso parte il Segretario Regionale Domenico Falcomatà e una delegazione composta dal Direttore del Patronato Inca - Cgil Sara Desandré e dalla Responsabile del Caaf Valle d'Aosta Cristina Bo.

 

Sono stati due giorni di approfondimento e dibattito che hanno visto come protagonisti il consorzio nazionale Caaf, il Sol (Servizio orienta lavoro), l'Uvl (uffici vertenze e legali) e il Patronato Inca 

Al centro delle riflessioni del segretario nazionale Susanna Camusso ci sono stati il ruolo e il futuro della Pubblica Amministrazione.

 

"Si parla tanto di riduzione della spesa e di tagli, parole spesso agitate come clave. Alla base di tutto, però, dovrebbe esserci la riforma dell'accreditamento che porterebbe trasparenza e costringerebbe a capire bene cosa tenere all'interno della pubblica amministrazione e cosa può essere portato fuori - ha detto il Segretario Nazionale Susanna Camusso - chiunque vorrebbe un sistema più semplice. La gran parte delle complicazioni, però, deriva dalle leggi, e alla fine i lavoratori agli sportelli passano come torturatori dei cittadini. Si deve partire da un'idea di riorganizzazione che migliora il servizio. Tra il blocco totale delle assunzioni e la ricostruzione di un turn over ragionevole ci sono molti spazi. Nessuna amministrazione può immaginarsi un futuro se non entrano i giovani al fianco di chi ha già le competenze"

 

"L'assemblea ha afatto il punto sulla situazione della tutela individuale, parte integrante e consistente della tutela che il sindacato offre, dai servizi di patronato ai fiscali utili per gli iscritti come le pratiche per la pensione, malattia professionale, invalidità,  e assistenza fiscale a tutto tundo (730, unico modello ISEE, assistenza su contenziosi fiscali) - ha detto il Segretario Regionale Domenico Falcomatà - di fatto la tutela individuale che offre la Cgil sopperisce alle carenze della pubblica amministrazione"

 

"Per fare un'esempio pratico - continua Falcomatà - con la riforma dell'INPS i cittadini si sono trovati ad avere un rapporto individuale con l'ente, viene consegnato ad ognuno un codice pin per l'accesso ai servizi multimediali e l'adempimento delle pratiche, in realtà, poi,  le persone, non essendo tutte pratiche dei computer e della rete, si rivolgono ai nostri patronati dove trovano personale qualificato in grado di dare loro risposte".

 

"In Valle d'Aosta - conclude il Segretario Regionale - abbiamo 5 sedi dove assistiamo i cittadini, una ad Aosta con orario continuato e 4 dislocate sul territorio regionale che aprono in determinati giorni durante la settimana".

 

ll Sistema delle tutele e dei Servizi della CGIL è, quindi,  l'insieme di tutte le attività offerte alle persone che nel corso delle varie fasi della vita, da quando concludono il sistema scolastico, a quando entrano nel mondo del lavoro, sino alla pensione, hanno necessità di essere assistiti o orientati nel sistema dei diritti. L'aiuto ai giovani in cerca di occupazione, le prestazioni previdenziali e assistenziali, la salute, l'accesso ai servizi sociali alla persona, la disabilità, la pensione, i rapporti con il Fisco, il diritto alla giustizia civile, la difesa dei consumi, le condizioni dell'abitare, la vita attiva degli anziani, il permesso di soggiorno di chi è immigrato in Italia o l'assistenza di chi va all'estero, sono alcune tra le situazioni ricorrenti per le quali i lavoratori e i cittadini chiedono aiuto e consulenza.

 

La Rete di protezione della Cgil prevede anche l'intervento di Auser , l'associazione di volontariato per l'autogestione dei servizi per gli anziani, di Alpa che assiste i lavoratori misti, impegnati nel lavoro dipendente e nel lavoro in agricoltura, di Sunia e Apu che tutelano gli inquilini e i proprietari utenti, di Federconsumatori, di Mediaequa l'organismo di mediazione civile e commerciale.

Un patrimonio straordinario di professionalità e di solidarietà a disposizione degli iscritti e dei cittadini. Si calcola che ogni anno siano circa 10 milioni i fruitori delle tutele della Cgil.

 

 

 

Articolo del 27/02/2014

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop