CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Verso il rinnovo del CCNL, Dufour: “Un contratto importante per ridare dignità ai lavoratori'


Più di un milione di edili in Italia aspettano un contratto nuovo, innovativo che stabilisce aumenti salariali per i lavoratori del settore e guarda ai giovani e alle nuove forme di lavoro. “In Valle d'Aosta sono 350 le imprese edili e circa 2000 i lavoratori”. A dirlo il segretario generale della Fillea Cgil Valle d'Aosta Ezio Dufour: “Questo contratto è importante per sostenere il settore, in particolar modo le imprese di qualità, che rispettano regolarmente i contratti e le norme di legge nel versante della sicurezza. Vogliamo che venga riconosciuto un compenso economico importante rispetto anche al fatto che come settore non siamo più in recessione”. “Questo contratto – conclude il segretario regionale del sindacato degli edili della Cgil dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, che la contrattazione sa coprire le esigenze e i bisogni dei lavoratori meglio e in modo molto più completo di qualunque rigidità legislativa”.

Stesso lavoro, stesso contratto. Ecco cosa chiediamo

Il CCNL Edilizia deve essere applicato a tutti i lavoratori che svolgono lavorazioni edili, per garantire formazione e sicurezza attraverso gli enti bilaterali ed evitare che le imprese applichino altri contratti per risparmiare sul costo del lavoro e sulle tutele.

Lavorare in un cantiere regolare

Obbligo della denuncia in Cassa Edile per ogni singolo cantiere, perché l’impresa deve denunciare le ore effettivamente lavorate; obbligo del cartellino di riconoscimento per ogni addetto in cantiere, per evitare fenomeni di lavoro nero e irregolare; controllo in tempo reale, attraverso la Cassa Edile, delle presenze e delle ore lavorate in cantiere; introduzione della clausola sociale per gli appalti, i subappalti, i consorzi per garantire che il rapporto di lavoro continui nello stesso cantiere in caso di crisi dell’azienda o di cambio di appalto.

Parte economica

Aumento salariale di € 100 a parametro 100; revisione di tutte le indennità contrattuali, includendo nuove lavorazioni e prevedendo l’aumento di tutte le indennità esistenti del 3% (turno, notturno, galleria, lavori in quota); aumento della contribuzione a carico dell'azienda di 0,70% per formazione, sicurezza, welfare contrattuale territoriale, prestazioni sociali casse edili/edilcasse, congruità.

Formazione e sicurezza

Aumento del contributo a carico delle aziende per la Formazione e la Sicurezza, per rendere il cantiere un luogo più sicuro e garantire formazione e crescita professionale; contrasto al sotto inquadramento professionale legando il livello all’anzianità edile; estensione delle 16 ore di formazione sulla sicurezza anche per gli impiegati tecnici alla loro prima assunzione e come richiamo per i lavoratori over 55; rafforzamento della Borsa Lavoro Nazionale Edilizia (BLEN); aumento delle visite tecniche di cantiere; sorveglianza sanitaria per tutti i lavoratori; istituzione dell'anagrafe degli Rls di categoria; si ribadisce che la contribuzione minima da versare per formazione e sicurezza non deve essere inferiore all'1% e al contempo si richiede un aumento della contribuzione destinata alla formazione dello 0,20% a carico dell'azienda, + un aumento della contribuzione destinata alla sicurezza dello 0,20% a carico dell'azienda, finalizzata all'istituzione dell'RLST (dove mancante) o all'aumento delle attività, + l'introduzione di un'aliquota nazionale minima per gli RLST pari allo 0,20% per imprimere una svolta decisiva al suo ruolo, a carico dell'azienda.
 

Scarica allegato: piattaforma CCNL edilizia

Articolo del 10/03/2021

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Passa al mobile
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop