CGIL Valle d'Aosta
HOME CHI SIAMO SEDI e CONTATTI

Sequestro conti correnti Forte di Bard, Gaillard ' Preoccupati per i dipendenti'


"La preoccupazione come organizzazione sindacale riguarda in primis i dipendenti. Non vorremmo che a causa degli sbagli di qualcuno pagassero loro che nulla c'entrano con gestioni passate troppo ad personam". Lo dichiara Vilma Gaillard, segretario generale della Cgil Valle d'Aosta, in merito al sequestro dei conti correnti del Forte di Bard nell'ambito di un'inchiesta su una presunta evasione dell'Iva per 1,1 milioni di euro. 

"Come Cgil - spiega - siamo molto preoccupati dalle ultime notizie che riguardano il Forte di Bard, un'altra partecipata regionale dove i conti non tornano e dove per troppo tempo c'è stato un sistema radicato manovrato da pochi eletti che ha sortito l'ennesimo pastrocchio". L'Associazione Forte di Bard ha già presentato ricorso al tribunale del Riesame di Torino per ottenere la revoca del sequestro.

Articolo del 02/09/2019

Comunicati
Notizie
Progetti
Gallerie
Video
Ricerca per categoria
Categorie
Servizi
FILCAMS
FILCTEM
FILLEA
FILT
FIOM
FISAC
FLAI
FLC
SLC
FP
NIDIL
SILP
SPI
Patronato INCA
Ufficio Vertenze Legali
CAAF Assistenza fiscale
Sportello Immigrati
SUNIA Inquilini

Associazioni
AUSER
FEDERCONSUMATORI

XVIII Congresso
Vai allo scaffale delle nostre riviste

La carta giusta per cambiare Il piano del lavoro Link utili
CGIL Nazionale
Rassegna.it
Radio Articolo 1
Wikilabour
Link utili
Link utili Feed RSS Free wi-fi in tutte le nostre sedi
Passa al mobile
Facebook Twitter Google Plus Youtube Area riservata
Astrelia Sviluppa siti internet e applicazioni per mobile iPhone iPad o Android e web application oltre che desktop
aaa